Close

editoria

formato:
24x30 cm
rilegatura:
brossura con alette
pagine:
240
illustrazioni:
a colori
lingua:
italiano
pubblicazione:
ottobre 2017
ISBN:
978-88-569-0593-9
prezzo:
40,00 euro

andrea sabatini da salerno il raffaello di napoli pierluigi leone de castris

il biografo settecentesco bernardo de dominici dedicò ad andrea sabatini da salerno, una lunga e dettagliata biografia ad apertura del secondo tomo de vite de’ pittori, scultori ed architetti napoletani.
assurto dapprima a “condiscepolo” e poi ad allievo diretto del sanzio –, la sua canonizzazione dunque a vero “raffaello” di napoli nelle parole del biografo settecentesco, ed ancora il suo precoce recupero critico nel secondo ottocento […] fanno di andrea un caso a sé stante dentro quella che giovanni previtali definiva la “questione meridionale”, dentro cioè a quell’ombra lunga di appannamento, svalutazione ed ignoranza che ha coperto sino ad anni recenti, e in parte ancora copre, le vicende artistiche del secolo forse più sfortunato nella conoscenza della storia dell’arte del meridione d’italia.

[pierluigi leone de castris]