Close

editoria

formato:
24x30 cm
rilegatura:
brossura con alette
pagine:
520
illustrazioni:
390 circa
lingua:
italiano
pubblicazione:
dicembre 2017
ISBN:
978-88-569-0606-6
prezzo:
25,00 euro

voglia d’italia il collezionismo internazionale nella roma del vittoriano a cura di emanuele pellegrini

una collezione straordinaria – arricchita da prestiti internazionali che testimoniano il mondo variopinto del collezionismo e del mercato di fine ottocento e inizio novecento in italia – dipinti, mobili, tappezzerie, arazzi, oggetti di arti applicate… ‘arredava’ la dimora dei coniugi statunitensi george washington wurts e henrietta tower a roma.

alla morte di george, la vedova dona la raccolta allo stato italiano [1933], legandola a palazzo venezia, per riaffermare il legame tra la città e le testimonianze diretti del rinnovamento radicale, architettonico e urbanistico, della capitale del nuovo regno d’italia.
frutto di ricerche puntuali di prima mano dei maggiori studiosi della storia del collezionismo e delle espressioni artistiche a cavallo tra il XIX e XX secolo, il catalogo offre una ricostruzione inedita dello ‘stile di vita’ e della passione per l’arte della comunità anglosassone in italia, con un apparato iconografico di corredo di grande respiro.

oltre alle dinamiche poco indagate del collezionismo, soprattutto anglo-americano, prende forma un momento chiave della storia della capitale, con un focus originale su un’architettura simbolo dell’epoca: il vittoriano.
in appendice, strumento prezioso per studiosi e amatori, una rassegna corposa delle donazioni all’italia di collezionisti americani e inglesi, la ricostruzione della genealogia delle famiglie wurts e tower, lettere e documenti, il catalogo della biblioteca di casa wurts.

catalogo della mostra di roma, museo nazionale del palazzo di venezia e galleria sacconi al vittoriano
dal 7 dicembre 2017 al 4 marzo 2018